CdQII Urbanizzazioni – Acquaviva

CdQII Urbanizzazioni – Acquaviva

“Programma innovativo e sperimentale in ambito urbano – contratto di Quartiere II. Arredo urbano estramurale Pozzo Zuccaro Piazza Kennedy. Arredo urbano percorsi nucleo antico”

Committente:

Comune di Acquaviva delle Fonti (Ba)

Descrizione:

L’ambito perimetrato di intervento corrisponde al cosiddetto Quartiere “a settentrione” della città di Acquaviva delle Fonti, in particolare l’Estramurale Pozzo Zuccaro e Piazza Kennedy.

La piazza e l’estramurale in oggetto sono stati in passato sede di temporanei allagamenti nei casi di copiose precipitazioni, a causa della conformazione altimetrica del terreno e dell’incapacità dei sottoservizi esistenti di sopportare e smaltire una quantità d’acqua eccedente rispetto alla media che, tuttavia, assolvono perfettamente alla loro funzione nel caso di precipitazioni nella norma.

L’intervento si pone come obiettivo quello di risolvere definitivamente il problema degli allagamenti attraverso soluzioni progettuali efficienti e la creazione di un sistema pedonale unitario che stabilisce un rapporto articolato tra piazza Kennedy e l’estramurale Pozzo Zuccaro, luoghi di importanza strategica, storico-architettonica, un tempo sconnessi, e pertanto generatori di disordine e frammentarietà nel contesto urbano.

Dal punto di vista tecnologico, l’intervento ha previsto principalmente l’inserimento di una vasca di laminazione seminterrata in acciottolato in piazza Kennedy, che assolve alla funzione di raccolta e graduale smaltimento dell’acqua piovana, al fine di limitare gli allagamenti che si verificano in quest’area in situazioni di abbondanti precipitazioni.

L’inserimento di un’isola spartitraffico, che delimita un’area di attraversamento e sosta ad uso esclusivo degli autobus di linea, permetterà agli stessi di ripercorrere agevolmente lo stesso tragitto che seguono attualmente e di sostare lungo un lato della piazza, senza compromettere le esigenze del traffico veicolare, senza intralciare gli spazi pedonali e salvaguardando il benessere dei residenti.

Dal punto di vista architettonico, è stato previsto il rifacimento delle pavimentazioni della piazza e dei marciapiedi all’interno dell’ambito di intervento, realizzate interamente in basolato calcareo nuovo e di recupero. Le sedute previste da progetto nell’area centrale della piazza sono state ricollocate in posizione periferica per creare uno spazio completamente libero per la realizzazione di eventi.

Dal punto di vista tecnico-funzionale e paesaggistico-ambientale, lungo l’estramurale e la piazza sono stati eliminati tutti i platani ivi presenti, e sono state impiantate nuove alberature di roverella disposte in aiuole circolari, al fine di creare maggiori zone d’ombra.

L’area di intervento è stata arricchita da arredo urbano, quali cestini portarifiuti, dissuasori, fioriere e fontanine con caratteristiche estetiche e funzionali al contesto, con la dotazione di corpi illuminanti in armonia con un generale principio di omogeneità e continuità con le tipologie esistenti.

Caratteristiche:

L’importo complessivo previsto per l’intervento in oggetto ammonta a € 2.547.000,00. E’ stato finanziato con i fondi ministeriali del “Contratto di Quartiere II”. Finepro s.r.l. ha supportato la committenza nella fase di candidatura per l’ottenimento del suddetto finanziamento, nella progettazione, direzione dei lavori e coordinamento della sicurezza delle opere.

Stato:

Redatti progetti definitivo ed esecutivo. Realizzazione delle opere in fase di ultimazione.

FINEPRO S.r.l.
Via Nino Rota, 3
70011 Alberobello (BA)
t. +39 080 432 56 41