Il sesto posto della classifica PinQua- Programma Innovativo Nazionale Qualità dell’Abitare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è occupato dal progetto per il quartiere Petronelli di Trani.

L’area bersaglio si trova a cavallo tra i quartieri Petronelli e Sant’Angelo ed è caratterizzata da edilizia popolare in cattivo stato di conservazione, ove i numerosi abitanti sono privi di luoghi pubblici di aggregazione sociale e hanno a disposizione soltanto spazi cementati e in condizioni precarie, oltre che un tessuto edilizio di scadente qualità strutturale ed energetica.

Gli obbiettivi del programma sono molteplici: il rinnovamento delle centinaia di unità abitative datate e popolari, la creazione di nuovi alloggi sociali nZEB tramite la densificazione edilizia, la completa riqualificazione degli spazi pubblici per creare spazi di aggregazione e verde attrezzato.

Tra gli interventi progettati, anche un necessario sottopasso ciclabile e pedonale, importante per il superamento della netta cesura ferroviaria e il collegamento dei popolosi quartieri a sud con il centro urbano.